Aggredisce sala slot, sedicenne se la cava

Sconto di pena ottenuto in appello dall'Avvocato Alberto Fortino

Non una semplice domanda quella rivolta ad un uomo in una sala slot sulla Casilina. Marco, 16 anni (nome di fantasia) aveva chiesto “Ci offri da bere?”, accompagnato dall’amico Valentino, e pretendeva che quella birra gli venisse offerta.

(attenzione: il video contiene contenuti forti.)

Marco e Valentino erano stati condannati in primo grado con l’accusa di tentato omicidio, avendo sferrato alla sua vittima 10 colpi di cacciavite.

Il minore avrebbe dovuto scontare 5 anni e 6 mesi per tentato omicidio, ma in appello il Tribunale dei Minori ha ridotto la pena ad 1 anno e 8 mesi, riqualificando l’accusa in lesioni.

Tags
Emanuele Mambrini